Skip to content
costruzione-alto

Un aiuto concreto

per la nostra casa

Foto: Ti-Press/Bianchi

Fonte 3: siamo a due terzi del viaggio

La realizzazione del nuovo edificio Fonte 3 a Neggio è un progetto importante, nato diversi anni fa con l’obiettivo di risolvere le criticità dell’attuale infrastruttura, che dal 1986 accoglie 21 persone adulte con disabilità, molto legate alla loro casa ed alla regione del Malcantone e del Luganese. 

Un progetto impegnativo che ha visto un'attenta analisi delle esigenze degli utenti e che ha portato all'abbandono dell’attuale organizzazione delle camere - caratterizzate dall’assetto tipico degli internati - e al ridisegno degli spazi, ora poco funzionali, discontinui e che non aiutano a creare un’atmosfera confortevole, sicura, raccolta.

A metà ottobre 2021 ha preso avvio il cantiere. Le attività sono poi proseguite senza sosta e imprevisti, tanto che ad agosto 2022 è stato raggiunto il primo grande traguardo: il completamento della struttura grezza della nuova casa. Grazie alla fiducia ed al sostegno di fondazioni donatrici, aziende e persone private è stata sino ad oggi raccolta l’importante somma di CHF 1'400'000, che sarà in gran misura impiegata per coprire i costi sinora sostenuti.

Il cantiere proseguirà ora con le rifiniture interne, con l'obiettivo di consegnare agli utenti a  inizio 2024  spazi di vita adeguati e agli operatori la possibilità di fornire una migliore assistenza alle persone accompagnate.

quotidiano

Guarda il servizio alla RSI
Radiotelevisione Svizzera del 27 agosto 2022.
Vai al video →

Il tuo contributo per il progetto è importante

Arrediamo insieme Fonte 3

Si apre, quindi, una nuova fase del progetto, nella quale contiamo sul supporto di ogni persona interessata con un contributo all’acquisto di mobili d’arredo e attrezzature che i residenti utilizzeranno quotidianamente nella nuova casa.

Puoi ora scegliere di fare una donazione per un singolo oggetto d’arredo (ad esempio un divano, un letto) oppure finanziare l’arredamento completo di un’unità (ad esempio la cucina di un appartamento), come si può vedere dalla tabella di seguito.

fonte-3-soggiorno

1° e 2° piano

I quattro appartamenti nei due piani superiori sono concepiti come delle vere e proprie unità abitative, ognuna con 6 camere singole, un’accogliente area comune e una cucina. Con la tua donazione puoi regalare ai nostri utenti appartamenti funzionali e accoglienti. 

  • Camera utente
  • Soggiorno
  • Cucina e angolo pranzo
  • Ingresso
Camera di un utente 6’400 CHF
Letto elettrico ad altezza variabile con comodino 4’100 CHF
Armadio (3 ante) 950 CHF
Lavabo con specchio 1’200 CHF
Tende 150 CHF
Totale (24 camere) 153'600 CHF
Soggiorno 12’720 CHF
2 sofà 2 x 1'650 CHF
2 poltroncine con braccioli 2 x 360 CHF
4 mobili con ripiani 4 x 1’800 CHF
Televisore e impianto audio 1'500 CHF
Totale (4 soggiorni) 50’880 CHF
Cucina e angolo pranzo 6’140 CHF
2 tavoli 2 x 670 CHF
8 sedie 8 x 125 CHF
Piano cottura con forno, lavastoviglie, frigorifero 3'300 CHF
Armadio dispensa 500 CHF
Totale (4 cucine) 24'560 CHF
Ingresso 700 CHF
Appendiabiti 400 CHF
Armadio per scarpe 300 CHF
Totale (4 ingressi) 2'800 CHF

Piano terreno

Il tuo  gesto, anche se piccolo, sarà fondamentale per creare un luogo di condivisione, dove gli utenti possono muoversi con sicurezza, godersi l'ambiente esterno o gli atelier senza alcuna barriera. Potrai sentirti orgoglioso di aver aiutato ad arredare uno spazio di vita: laboratori occupazionali, la sala multiuso,  l'area esterna e i locali di servizio.

  • Atelier occupazionale
  • Spogliatoio
  • Sala multiuso
  • Giardino, patio
Atelier occupazionale 3’765 CHF
2 scaffali aperto 2 x 180 CHF
3 armadi con chiusura per materiale da lavoro 3 x 215 CHF
3 tavoli da lavoro con sedie (4 persone) 3 x 670 CHF
6 sedie 6 x 125 CHF
Totale (4 atelier) 15’060 CHF
Spogliatoio 8'100 CHF
Armadio guardaroba 1’350 CHF
Armadietti a scomparti con appendiabiti per spogliatoio 5’300 CHF
Panca con ripiano scarpe 1'450 CHF
Totale (2 spogliatoi) 16’200 CHF
Sala multiuso  
8 tavoli 8 x 335 CHF
32 poltroncine con braccioli 32 x 360 CHF
4 mobili con ripiani 4 x 1'800 CHF
Televisore e impianto audio 1'500 CHF
Macchina per caffè 2'000 CHF
Piano cottura con forno, lavastoviglie, frigorifero 3'300 CHF
Totale 28’200 CHF
Giardino, patio  
6 tavoli con sedie per esterni (4 persone) 6 x 1’000 CHF
24 sedute per esterni 24 x 250 CHF
3 divani per esterni 3 x 1’650 CHF
Totale 16’950 CHF

I nostri ospiti guardano la propria casa realizzarsi, e non aspettano altro che viverla nel quotidiano e condividere la serenità che quel luogo è in grado di regalare loro. Certamente noi non li vogliamo fare attendere oltre.

Innocenti-Matteo Se hai domande, contatta il Direttore Matteo Innocenti
minnocenti@lafonte.ch  Tel. +41 (0)91 606 56 56

Ogni gesto conta, sii parte di un grande progetto

Individualità e condivisione

Il nuovo edificio Fonte 3 nasce per risolvere le criticità dell’attuale struttura e per permettere agli utenti di continuare a vivere nel loro ambiente a Neggio. La nuova casa sarà un luogo funzionale, adattabile, con moderni standard energetici e tecnici: un luogo accogliente, luminoso, che valorizza la dimensione del benessere, minimizzando il carattere istituzionale e facilitando le relazioni sociali e la condivisione delle esperienze.

I quattro appartamenti nei due piani superiori sono concepiti come delle vere e proprie unità abitative, ognuna con 6 camere singole, un’accogliente area comune e una cucina. Al pian terreno trovano spazio i locali tecnici e quelli per le attività comuni: gli atelier, le sale terapie, un locale multifunzionale, il porticato aperto sul giardino.

Affacciata sul Monte di Caslano e sul lago di Lugano, la nuova casa Fonte 3 è ben integrata nell’ambiente circostante: i luoghi di interesse e i trasporti pubblici sono vicini, mentre nel giardino è presente un’area di incontro e di svago aperta alla comunità di Neggio.

 

"Costruire una casa è un profondo segno di fiducia nel futuro della comunità nella quale si vive e nelle persone di cui ci si prende cura."

– Matteo Innocenti, Direttore Fondazione La Fonte

Ringraziamo di cuore le fondazioni e i benefattori che con il loro sostegno rendono possibile questo progetto

Fonte 3 è la sola casa per persone con maggiori disabilità nella regione del Vedeggio e del Malcantone. La costruzione della nuova casa a Neggio è un intervento necessario e prezioso, ma anche costoso. Oltre ai mezzi propri (che comprendono un importante apporto della Fondazione Avv. Dr. Francesco e Alice Scazziga) e in aggiunta all’importante sussidio dell’Autorità cantonale, La Fonte si rivolge a fondazioni, organizzazioni e privati del Ticino e della Svizzera interna con l’obiettivo di raggiungere 2 milioni di franchi di donazioni per completare l’investimento richiesto.

Se considerate la possibilità di sostenere questo progetto, restiamo volentieri a vostra disposizione per ulteriori informazioni, per un incontro o per una visita alla nostra struttura a Neggio. Per ulteriori informazioni:

Matteo Innocenti, Direttore Fondazione La Fonte
minnocenti@lafonte.ch
Tel. +41 79 230 08 34

Fonte 3 è la sola casa per persone con maggiori disabilità nella regione del Vedeggio e del Malcantone. La costruzione della nuova casa a Neggio è un intervento necessario e prezioso, ma anche costoso. Oltre ai mezzi propri (che comprendono un importante apporto della Fondazione Avv. Dr. Francesco e Alice Scazziga) e in aggiunta all’importante sussidio dell’Autorità cantonale, La Fonte si rivolge a fondazioni, organizzazioni e privati del Ticino e della Svizzera interna con l’obiettivo di raggiungere 2 milioni di franchi di donazioni per completare l’investimento richiesto.

Se considerate la possibilità di sostenere questo progetto, restiamo volentieri a vostra disposizione per ulteriori informazioni, per un incontro o per una visita alla nostra struttura a Neggio. Per ulteriori informazioni:

Matteo Innocenti, Direttore Fondazione La Fonte
minnocenti@lafonte.ch
Tel. +41 79 230 08 34

1’390’000  CHF Obiettivo: 2 milioni

progress-bar-202206

Scopri chi ha già contribuito al progetto
  • Ernst Göhner Stiftung
  • Fondazione Ermotti
  • Stiftung «Perspektiven» von Swiss Life
  • Fondazione Carla e Bruno Fabbroni
  • Gemeinnützige Stiftung Accentus *
  • CARITATIS STIFTUNG, Vaduz
  • Fondazione Fidinam *
  • TEAMCO Foundation Schweiz
  • UBS per le questioni sociali e la formazione *
  • Drolla Stiftung
  • AXA Svizzera
  • Fondazione Erich e Clara Spielhagen *
  • Fondazione Clelia
  • Fondazioni erogatrici, aziende e privati con diverse elargizioni

    * in relazione solo ad attrezzature speciali, rispettivamente ad arredamento 
fonte-3-prima
fonte-3-dopo

Fonte 3 è la sola casa per persone con maggiori disabilità nella regione del Vedeggio e del Malcantone. La costruzione della nuova casa a Neggio è un intervento necessario e prezioso, ma anche costoso. Oltre ai mezzi propri (che comprendono un importante apporto della Fondazione Avv. Dr. Francesco e Alice Scazziga) e in aggiunta all’importante sussidio dell’Autorità cantonale, La Fonte si rivolge a fondazioni, organizzazioni e privati del Ticino e della Svizzera interna con l’obiettivo di raggiungere 2 milioni di franchi di donazioni per completare l’investimento richiesto.

Se considerate la possibilità di sostenere questo progetto, restiamo volentieri a vostra disposizione per ulteriori informazioni, per un incontro o per una visita alla nostra struttura a Neggio. Per ulteriori informazioni:

Matteo Innocenti, Direttore Fondazione La Fonte
minnocenti@lafonte.ch
Tel. +41 79 230 08 34

Vuoi sostenere il nostro progetto e contribuire alla realizzazione di Fonte 3?

Fondazione La Fonte
6900 Lugano
Banca dello Stato del Cantone Ticino
IBAN: CH47 0076 4156 8452 C001 C
Scarica la polizza di versamento (PDF) e indica nel versamento “Donazione Fonte 3”